Noi della Floor Treatment, nonostante la crisi, ma amanti della cultura, in questo fine anno abbiamo deciso di sponsorizzare la Corporazione dei Farmacisti Romani, la Collegiata di San Lorenzo eretta all ’interno dell’antico Tempio Romano che l’imperatore Antonino volle edificare nel 142 d.C. in onore di sua moglie Faustina, i lavori sottodescritti.
L’attuale Presidente, del Nobile collegio degli Speziali, dr. Giuseppe Perroni, ci interpella per migliorare alcune pavimentazioni in cotto, trascurate precedentemente, dovendo ospitare per i suoi eventi  personaggi  importanti.  Dopo un breve colloquio, ci trasferisce la sua passione per questo luogo, storico e affascinante gioiello all’interno dei fori imperiali,  tanto che non ci resta difficile proporci per eseguire i lavori, come sponsor.

 Pavimento in Cotto interno-riparazione-deceratura-trattamento

Il primo lavoro è stato quello di sostituire alcuni mattoni ammalorati da una persistente umidita che si era  letteralmente “mangiato” il cotto stesso. Da una prima occhiata, ci eravamo subito resi conto che si trattava di un buon cotto levigato in opera, (come si usava anticamente nei palazzi patrizi in Firenze). Andammo dunque ad acquistare tre/quattro pacchi di cotto imprunetino, fatto poi levigare da un marmista. Con nostra sorpresa, quando andammo a togliere i vecchi mattoni, notammo che sotto erano marchiati FORNACI BAGIARDI,  Fornce attiva a San Giovanni Valdarno, in provincia d’Arezzo, già nel 1867, nella produzione di mattoni e laterizi e dismessa ai primi del 1900.

Divelti i vecchi mattoni, dopo aver preparato il sottofondo con sabbia e cemento, inseriamo perfettamente i nuovi mattoni, debitamente tagliati a misura, facendo combinare le linee di fuga con quelle esistenti. Dopo qualche giorno facciamo il lavaggio, decerante e acido e a seguire un trattamento di protezione per alto traffico.

Pavimento in cotto esterno – pulizia di manutenzione

Il terrazzo, ristrutturato presumibilmente negli anni ’80, è realizzato con mattoncini romani fatti a mano, montati a coltello e spina dritta, contornati da grandi fasce di travertino tanto da creare dei grandi tappeti. Due  materiali perfettamente in uso dagli antichi romani analoghi a quelli esistenti nelle antiche tabernae nei musei traianei. 

pavimenti-per-esterno-cotto-antico-musei-traianei

cotto antico

 

 

 

 

 

 

 

Il terrazzo si presentava con molte zone piene di muschio e licheni che, oltre ad essere antiestetiche, risultano essere anche molto pericolose nel periodo di piogge, per il rischio di scivolare. Inoltre, per un disguido con un operatore, una vasta zona circa 2mq. era stata coperta da una boiacca di cemento ormai asciutta, di non facile rimozione.

Come abbiamo risolto?

Il primo giorno, Iniziamo la pulizia del terrazzo con una idropulitrice a 200atm e con un puntale rotante. Questa operazione ci consente di togliere il grosso del muschio e dei licheni, nel contempo, con molta pazienza ed attenzione e soprattutto con esperienza e attrezzatura adeguata, manualmente siamo intervenuti sulla zona con il cemento riuscendo a toglierlo senza danneggiare il cotto sottostante.

Il giorno seguente abbiamo effettuato la pulizia del terrazzo con una monospazzola munita di una spazzola in nylon al carbonio (tinex) e una base acida e aspiraliquidi. Questa operazione ci ha permesso di agire a fondo nei pori del cotto e nelle fughe, riportando la superficie del pavimento in cotto fatto a mano, agli splendori originali.

A lavoro terminato, con nostra grande soddisfazione, riceviamo i complimenti del presidente dr. G. Perroni e dei suoi colleghi farmacisti.

Se vuoi sapere di più sul come pulire e mantenere un pavimento in cotto esterno,, non esitare a contattarci. Puoi  lasciare un commento sulBlog, ti risponderemo il prima possibile.

Se ti è piaciuta questa pagina sul pavimento in cotto, certo apprezzerai ill nostro articolo: RECUPERO COTTO ANTICO oppure COME PULIRE UN PAVIMENTO IN COTTO oppure TRATTAMENTO PAVIMENTO COTTO

Ti invitiamo a farlo conoscere, a condividerlo sui social network con i pulsanti sottostanti G+1 e a fare “mi piace” sulla nostra pagina facebook o a farci una recensione sulla nostra pagina Google Plus

Per informazioni: info@parquet-cotto-marmo.it

 

Pin It on Pinterest

Share This